Domenica 19 ottobre 2014, presso il campo di tiro dell’ASD FT Lazio nelle adiacenze dell’Agriturismo Pegaso 2000 a pochi chilometri dalla splendida cittadina di Terracina, si è svolta l’ultima delle cinque gare in programma per il 1° torneo “Coppa dell’Amicizia”. Si avvia così alla conclusione l’attività agonistica regionale di Field Target programmata per l’anno in corso in accordo tra le Associazioni Sportive Dilettantistiche del Lazio (ma non è detto che prima della fine dell'anno...). 

Un particolare apprezzamento va ai Presidenti delle tre A.S.D. della regione Lazio, FT Lazio, FT Lirinia e Lupi Airguns Roma per il ritrovato spirito di collaborazione e amicizia e a tutti coloro che si sono adoperati per il coordinamento e l’organizzazione dei due tornei, il Campionato Regionale e la Coppa dell’Amicizia, che si sono susseguiti nell'anno in corso, dando il via ad una innovativa e più agile formula nelle gare di Field Target.
Sia l’innovazione delle 32 sagome, più veloce e meno impegnativa rispetto alle 50 delle gare ufficiali, sia la vicinanza dei campi di tiro hanno facilitato gli spostamenti e la partecipazione alle gare programmate per i due tornei con un rinnovato entusiasmo da parte della maggioranza degli iscritti alle tre A.S.D.
La giornata di domenica, iniziata con una leggera e grigia nebbiolina, si è in seguito aperta e il sole e il caldo l’hanno fatta da padrone, più che il 19 ottobre è sembrato il 19 luglio! Anche Eolo ha deciso che sarebbe valsa la pena di starsene un po’ a riposo ma non per tutta la durata della competizione e così, un momento si e l’altro pure, ha accompagnato i pallini a spasso per il campo. 
Gli infaticabili e industriosi Soci della FT Lazio, organizzatrice della gara finale della “Coppa dell’Amicizia”, hanno preparato un ottimo percorso e sopperito alla mancanza di variazioni altimetriche del campo di tiro innalzando un certo numero di pertiche su cui sono state installate le sagome per le “obbligate” e le “ridotte”, aumentandone così le insidie.
La gara si è quindi svolta nell'allegra e spensierata atmosfera tipica di queste giornate, gli amici delle ASD laziali ed alcuni arrivati dalla Campania ed anche dalla Calabria, si sono incontrati e scontrati tra le varie piazzole e in circa tre ore la competizione si è conclusa senza spargimento di sangue da parte delle ormai incallite sagome di topastri, scoiattoli, piccioni e affini.
Ospite di rilievo, e molto apprezzato, è stato il Presidente della Libertas per la Provincia di Latina.
Come consolidata consuetudine la fine della mattinata è stata allietata dall’ottima cucina dell’agriturismo che ospita il campo di tiro. Durante il pranzo sono stati consegnati i premi ai primi tre classificati delle quattro specialità, e sorteggiate un gran numero di specialità alimentari tra tutti i partecipanti.
La classifica finaledel torneo e qulli della gara di domenica la potete trovare al seguente link.
Non rimane altro che auspicare per il prossimo anno un altrettanto divertente e interessante svolgimento di competizioni con la stessa sperimentata formula e con una sempre maggiore partecipazione di vecchi e nuovi amici.

Login

ASD Lupi Airguns Roma - Via San Vittorino Km o,650 - C.F. 93021800581

Free business joomla templates